Chiama
Indicazioni stradali
Whatsapp
menu

7 motivi per non andare in fiera

Io sono stanco di entrare in una fiera frammentata e disorganizzata, che, invece di rappresentare un momento di raccordo e di unione, contribuisce alla dispersione del  mio tempo e del valore della mia casa, E TU ?
Negli anni 2000, la fiera MOA CASA e CASA IDEA si svolgevano nel quartiere Ostiense, in quegli anni si aspettava con ansia l’inizio delle Fiere, anche perché non c’era Google che ci aiutava. Le fiere erano molto selettive, addirittura ricordo che per anni non si riusciva ad esporre all’interno di CASAIDEA, perché non c’era posto e si stava perennemente in lista di attesa.
Venivano selezionate solo aziende del settore qualificate, che davano la possibilità ai propri clienti di trovare e parlare con professionisti preparati e non come oggi con delle brochure umane che qualche giorno prima hanno imparato la lezione a memoria, incapaci di darti informazioni tecniche precise al riguardo. Con la certezza di uscire dalla fiera più confuso di prima e senza risposte ai tuoi mille dubbi.
Oggi dopo circa 17 anni questo tipo di fiere hanno perso il valore di essere un punto di riferimento per la tua casa, possiamo affermare che è molto più simile al mercato rionale, oserei dire addirittura simile al mercato di Porta Portese, grande confusione, grande varietà di articoli, puoi passare tranquillamente dall’Azienda che vende mobili di alto valore, allo stand che ti vende stracci a 10€, quadretti di batman, compreso persone che urlano per venderti un lucida scarpe.
Riteniamo quindi che oggi la fiera sia diventata, un sistema troppo dispersivo e controproducente sia per gli operatori che per i clienti, vagabondi in una fiera in cui regna il disordine totale.
E’ bene chiarire che non vogliamo mettere in discussione la volontà di tutti coloro che continuano e continueranno a fare le fiere, ma il nostro è un disappunto alla dispersione e alla pluralità di manifestazioni fieristiche svolte in maniera generalista, dopo aver perso la propria focalizzazione “ LA CASA” .


Dopo tutta questa premessa vi spieghiamo quali sono per noi i sette buoni motivi per NON andare più alle fiere bazar:

1) La Mancanza del professionista: in fiera non ci sono più professionisti. I Titolari delle Aziende oppure i lori Direttori commerciali (figure altamente specializzate) non sono più presenti (visti gli orari lunghi e faticosi) lasciando venditori occasionali (periodo fiera) preparati in due giorni a raccontarti la favoletta con il solo scopo di appiopparti il loro volantino.

2) Basta con i preventivi fuffaroli: come possono curarti la polmonite con un’aspirina? IMPOSSIBILE! Allora come possono rilasciarti un preventivo senza aver visitato la tua casa? IMPOSSIBILE!

 

3)  Non sei nessuno: il tuo problema non interessa a nessuno, sei solo uno dei 100.000 visitatori curiosi in cerca di prezzi ed informazioni, non hanno tempo per prendersi cura di te, non hanno tempo per capire di cosa hai realmente bisogno, l’obbiettivo è solo farti tornare a casa con il loro volantino. Non pensi che i tuoi soldi valgano almeno più rispetto? Non pensi che la tua casa, anni di sacrificio, meriti più attenzione? 

 

4)  Il falso “prezzo fiera”: veramente credi che in fiera faresti l’affarone? Oppure che stai acquistando al convenientissimo “prezzo fiera”? ILLUSO! Questo poteva capitarti negli anni 60, o nei primi anni 70! La fiera ha dei costi così alti nella gestione e nella partecipazione di un azienda, tali da non farti mai trovare un prezzo più conveniente che se vai direttamente al punto vendita.

 

5) Il caos: se sei amante del caos, la fiera fa per te. Ti troverai a camminare come nei mercatini rionali super affollati, dove per richiedere solo delle informazioni devi metterti in fila come alla posta, per poi parlare con qualcuno che velocemente deve darti in 20 secondi informazioni sommarie e grossolane, senza preoccuparsi minimamente della tua esigenza e del tuo problema. Tutto questo serve solo come esercizio per rinforzare la tua calma Zen.

 

6) Parcheggi inesistenti: Ottimo business per la fiera, il parcheggio non esiste se non a pagamento, importo da aggiungere al prezzo del biglietto d’ingresso, oppure allontanandoti di circa 2 km di distanza dalla fiera, consapevole del ritorno con buste e sacche pesanti, piene di cataloghi e brochure inutili, che puntualmente getterai nella differenziata appena tornato a casa.

 

7) Il biglietto: Perché pagare il biglietto solo di sabato e domenica, se durante la settimana è gratuito? Perché si devono prendere giorni di ferie per andare gratuitamente durante i giorni feriali, perdendo in questo modo giorni di lavoro preziosi?


PERCHÉ SCEGLIERCI

Precisi, comprensivi, efficienti, puntuali, professionali .
star star star star star_border
Dott.ssa Antonella Serio
add_box
Nonostante il caldo ritengo che il montaggio e il comportamento sia di buonissimo livello, ottimo lavoro, personale eccellente . sandra d.
star star star star star_border
Sandra
add_box
Complimenti x il personale esecutore del lavoro fatto con professionalità grazie
star star star star star_border
Claudio d.c.
add_box
Sono molto soddisfatto, hanno risolto in modo eccellente tutti i problemi manifestati, e portato ha termine il lavoro e le rifiniture mancanti . I migliori senza dubbio che hanno lavorato a casa mia.
star star star star star_border
Walter Caizzone
add_box
Lavoro eseguito a regola d'arte, persona squisita,professionale, precisa e pulita
star star star star star_border
Angela Duranti
add_box
Ottimo lavoro! molto preciso e professionale: una verararità..oggi! grazie salvatore
star star star star star_border
Salvatore a.
add_box
Montaggio eseguito con estrema cura, personale professionale meritevole di piena stima francesco tataranni
star star star star star_border
Francesco
add_box
Installati infissi in PVC, ottima qualità. Assistenza costante anche per compilazione pratica sgravio fiscale. Consigliato
star star star star star_border
Flavio grisoli
add_box
Leggi tutte le recensioni


CONTATTACI
Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy
INVIA RICHIESTA